DEVOTO

BORDERLINE DANZA/ESTEMPORADA
 2 LUGLIO 2022, H 21:15

 GIARDINO DEGLI ULIVI - ASCEA PAESE

Il corpo viene al mondo scritto, già con una sua memoria. Ereditiamo suoni, culture e  visioni, parole, semplicemente esistendo. Ereditiamo codici e rituali, avanziamo in processione.
Nell'avanzare, cosa reggiamo?

Nel gesto, cosa temiamo?

Nell'altro, cosa scopriamo?

Devoto è un'opera che raccoglie la memoria e la trasforma, generando nuove prassi e liturgie, personali e collettive, attraverso i corpi dei suoi interpreti, immaginando i suoni e le storie che questi portano nel loro essere presenti.

coreografia Claudio Malangone

assistenza alla coreografia Giada Ruoppo

dramaturg Giada Ruoppo

sound design & musiche originali Alessandro Capasso

autori/interpreti Marta Bullitta, Claudia Lo Casto, Giuseppe Morra, Noemi Sanna

produzione Borderlinedanza | Danza Estemporada