top of page

PERDUTAMENTE

ADARTE

7 LUGLIO 2024 - h21:30

Giardino degli Ulivi - Ascea

PERFORMANCE

Ideazione regia e coreografia di Paola Vezzosi creato con Lorenzo Di Rocco e Isabella Giustina

Interpreti: Lorenzo Di Rocco e Jennifer Lavinia Rosati

Disegno luci: Luca Chelucci

Foto di scena: Simone Falteri

Produzione ADARTE

Col Sostegno di MIC-Spettacolo dal vivo e Regione Toscana-Settore Spettacolo e per le residenze

Cango/Centro Nazionale di produzione della danza Virgilio Sieni (Firenze)

Versiliadanza – Teatro Cantiere Florida (Firenze)

SINOSSI DELLO SPETTACOLO

La scena si apre con un immaginario post-mortem di chi si amò “da morire”: Giulietta e Romeo. Le due anime reincarnano, in una presenza intermittente e discontinua, l’amore folle che li mosse in vita. Un’alternanza scoordinata di vita e morte

Eros, l’amore: la causa propulsiva a cui il corpo risponde obbediente. Il tempo dell’amore risponde a regole sue sa esplodere nell’attimo, si logora nei giorni, si riaccende dopo spento. Il fuori-sincrono, la dissonanza sono le vesti temporali in cui può scivolare l’amore e la sua grazia. Non trova regola nella proporzione.

Il duetto è stato il nucleo di partenza per lo sviluppo di una produzione corale per 5 danzatori “Ora parlami

d’amore” (produzione Adarte 2022).

Screenshot 2024-06-19 alle 13.02.11.png
bottom of page