top of page

LA BALLATA DI COLAPESCE

CONCORDA

 14 LUGLIO 2023 - PALAZZO RICCI DI ASCEA 

PERFORMANCE

Titolo: La ballata di Colapesce

Regia e Coreografia: Flavia Bucciero

Libretto e musica: Antonello Paliotti

Musicisti: Antonello Paliotti, chitarra e chitarra battente; Michele de Martino, mandolino e mandola; Francopaolo Perreca, clarinetto e sax soprano; Leonardo Massa, violoncello; Dario Franco, contrabbasso; Raffaele Filaci, percussioni; Lucia Filaci, voce

Danzatori: Alice Covili, Marco Della Corte, Iolanda Del Vecchio, Leila Ghiabbi

Immagini Video: Giulia Gerace

Disegno Luci: Riccardo Tonelli Foto: Guglielmo Verrienti

 

SINOSSI DELLO SPETTACOLO

La storia di Colapesce è una leggenda di origine siciliana, napoletana e spagnola e parla di un ragazzo che trascorre tutto il suo tempo nel mare: la madre, esasperata, con un anatema gli augura di trasformarsi in un pesce. Così accade e da lì, un mondo nuovo da scoprire. La coreografia fonde armonicamente musica e danza.

 

Link trailer: https://vimeo.com/784254374/7e46108a11

 

BIO AUTORIALE

Il Consorzio Coreografi Danza d’Autore CON.COR.D.A. nasce nell’ottobre 2008 da una iniziativa delle Compagnie di danza fondatrici: Compagnia Francesca Selva e Movimentoinactor Teatrodanza.
Dall’incontro tra le coreografe Flavia Bucciero e Francesca Selva matura l’idea di un progetto condiviso dalla mission ambiziosa: salvaguardare la differenza, intesa come unicità espressiva riconoscibile e assolutamente propria di ogni artista e di ogni Compagnia, e fare sistema, superando le esasperazioni individualistiche, per rilanciare la danza contemporanea e il teatrodanza, come ricchezza culturale del nostro Paese.
Per realizzare questo importante obiettivo CON.COR.D.A. si avvale dell’esperienza più che ventennale delle compagnie ad essa aderenti che hanno residenza artistica rispettivamente: il Movimentoinactor Teatrodanza di Pisa presso il Teatro Verdi e la Compagnia Francesca Selva di Siena presso il Teatro dei Rinnovati. Oltre che della continuità del nucleo artistico dall’origine ad oggi di ciascuna Compagnia, il Consorzio si avvale anche del contributo di nuovi giovani danzatori e danzatrici, selezionati in ragione della loro qualificazione professionale e della loro capacità interpretativa.
Per la diversità del linguaggio coreografico e delle tematiche artistiche delle Compagnie coinvolte, il Consorzio è in grado di offrire al pubblico una grande varietà di produzioni, un patrimonio unico costituito dagli spettacoli in repertorio delle compagnie consortili e maturato dall’esperienza professionale delle direzioni artistiche, dei coreografi, dei danzatori e di tutti tecnici impiegati. Inoltre, il Consorzio offre opportunità di formazione e mette in rete le competenze e le collaborazioni consolidate da ciascuna Compagnia nel corso degli anni con i teatri di residenza, le scuole e le università, gli enti locali, le istituzioni nazionali ed internazionali.

Foto 1.jpg
bottom of page