top of page

NINE BRONZE PIECES

ACROSS OCEANS ARTS

 22 LUGLIO 2023 - GIARDINO DEGLI ULIVI DI ASCEA 
 

SINOSSI

Nine Bronze Pieces è una coreografia che esplora l’intersezione tra gli impulsi fisici di danzatori e musicisti, fondamentale per la creazione della musica-danza che essi rendono in scena, raccontando di sé stessi.

 

BIO AUTORIALE

La canadese Maxine Heppner è una creatrice internazionale di danza, performer, regista e insegnante di danza contemporanea e performatività interdisciplinare. Il suo lavoro si concentra sull'espressione fisica, sia che si tratti di pura coreografia che di progetti multi-artistici. Conosciuta per i suoi audaci pezzi d'insieme e le sue intime “opere da camera”, nei suoi 40 anni di carriera ha ricevuto numerosi premi, borse di studio e commissioni in Canada, negli Stati Uniti e all'estero.

Le esplorazioni di Maxine nel campo della creazione e dell'educazione si sono susseguite nel corso della sua carriera, con tutte le età e tutte le abilità in città, villaggi rurali, programmi di formazione professionale, compagnie, università e festival in tutto il mondo.

Titolo: Nine Bronze Pieces

Compagnia: Across Oceans Arts

Coreografia: Maxine Heppner

Danzatori:Mio Sakamoto, Kathleen Adams-Gossage, Christian Lavigne

Produzione 2023, Evergreen Club Gamelan Commission con supporto alla creazione e alla circuitazione di Canada Council for the ARts, Toronto ARts council, Consulate General of Indonesia in Toronto, Studio Hanafi, Tony Prabowo

Foto.webp
bottom of page